5 febbraio 2017

Sportello diocesano di promozione all’accoglienza e alla solidarietà familiare

 

Promuove la diffusione della cultura dell’accoglienza e della solidarietà familiare, realizzando incontri di sensibilizzazione rivolti al territorio della nostra Diocesi.

Organizza corsi di formazione per le aspiranti famiglie accoglienti sugli aspetti giuridici, sociali e psicologici dell’affidamento familiare.

Svolge un’attività di raccordo con le istituzioni pubbliche competenti in materia di affidamento familiare.

Offre incontri con le singole famiglie su adozione nazionale e internazionale. Nel percorso all’adozione propone approfondimenti sugli aspetti giuridici e psicologici in materia di adozione, accompagnamento nell’espletamento della documentazione e sostegno alla nuova famiglia.

Espressione della nostra attività è il “Gruppo Diocesano di Famiglie Accoglienti” che propone una modalità di aiuto diversa, in cui più persone, adulti e bambini, hanno tra loro relazioni e legami, che li fanno sentire uniti e vicini.

Credere fortemente nella capacità dei minori a rischio di potersi realizzare nella vita, nonostante le avversità, è la convinzione che guida il nostro approccio alla realtà.

Lo sportello si occupa anche del servizio per il sostegno alla prima infanzia e agli adulti nel campo dei bisogni primari (alimentazione, vestiario, informazioni per le emergenze sociali).

Responsabili del servizio sono i coniugi Emilia Campolo e Rosario Belfiore; chiunque è interessato all’iniziativa può contattarli ai seguenti recapiti: